Non ci sono più film della Warner Bros. Trasferito su HBO Max dopo 45 giorni nelle sale

Non ci sono più film della Warner Bros. Trasferito su HBO Max dopo 45 giorni nelle sale

Molte mosse di reindirizzamento strategico sono state fatte in risposta alla fusione tra HBO Max e Discovery+ annunciata di recente, lasciando le persone a chiedersi dove si trovano in questo vuoto di streamer. Secondo quanto riferito, HBO Max, un servizio di streaming noto per il suo amore per i film, sta cambiando il suo programma di rilascio e quali film saranno disponibili. L’amministratore delegato della Warner Bros. Il CEO di Discovery, David Zaslav, ha confermato il passaggio dell’azienda da “Project Popcorn” a “caso per caso” al momento di decidere quali film saranno disponibili per gli abbonati dopo la chiamata sugli utili del secondo trimestre del 4 agosto.

Zaslav sta facendo oscillare ancora una volta la sua ascia figurativa per tagliare l’accesso ai film dei membri in nome del suo “Progetto Popcorn” dopo la crescita redditizia degli abbonati di HBO Max a seguito di quello che internamente è stato chiamato un “cambiamento strategico”. L’ex CEO di Warner Media Jason Kilar ha avuto l’idea per questo piano, che vedrebbe l’intera Warner Bros. la finestra era chiusa. Dopo aver posticipato il lancio di HBO Max al 2020, le strategie di Kilar hanno avuto successo, aumentando la base globale di membri del servizio a 73,8 milioni entro la fine del 2021, con 11 milioni di nuovi abbonati che si sono uniti solo quell’anno. Il 4 agosto, la neonata Warner Bros. Discovery (che offre sia HBO Max che Discovery+) aveva 92,1 milioni di abbonati, ma non si sapeva quanti HBO Max da soli ha guadagnato dal 2021 nella chiamata.

Blockbuster come The Batman con Robert Pattinson e Animali fantastici: I segreti di Silente sono stati resi disponibili ai fan come parte di Project Popcorn 45 giorni dopo la loro uscita nelle sale. Sotto Kilar, agli abbonati HBO Max è stata promessa una programmazione esclusiva, inclusa l’ormai famigerata Batgirl. Senza perdere tempo, una manciata di originali HBO Max esclusivi sono stati silenziosamente ritirati dal servizio di streaming, non più accessibili agli abbonati HBO Max, ma ancora disponibili per l’acquisto o il noleggio. Un utente di WBD ci dice che il film di Baz Luhrmann da oltre 200 milioni di dollari, Elvis, non sarà più su HBO Max la prossima settimana, ma che la foto alla fine arriverà sullo streamer, non si sa ancora.

Durante la teleconferenza del secondo trimestre, Zaslav ha detto: “

“Questa idea di film costosi in streaming direttamente, non possiamo farne un caso aziendale. […] Stiamo facendo un cambiamento strategico. Come parte di questo, siamo stati in città a parlare del nostro impegno per le mostre teatrali e le vetrine teatrali. Un certo numero di film uscirà con finestre più piccole”.

Il legame dei consumatori con le uscite cinematografiche è cambiato radicalmente dalla pandemia e l’industria ha adottato misure per ripristinare il pugno di ferro di Hollywood. L’uso dell’IMAX e della nostalgia cinematografica da parte di alcuni registi rende le loro immagini degli occhiali, mentre altri richiedono un periodo di uscita nelle sale di 100 giorni o nessun dado. Considerando l’affermazione di Christopher Nolan secondo cui HBO Max era il “peggiore servizio di streaming”, sembra che le parole di quest’ultimo siano state prese in considerazione. Gli abbonati dovrebbero aspettarsi aggiustamenti ancora più significativi nel prossimo futuro.

Il principale punto di forza di HBO Max è stata la sua capacità di trasmettere rapidamente in streaming film ad alto budget come The Hunger Games e originali HBO come An American Pickle di Seth Rogen. Tuttavia, Zaslav non ha fornito alcuna indicazione sul fatto che il servizio avrebbe continuato a sviluppare originali come la rivisitazione di New Line Cinema di House Party degli anni ’90 con Jacob Latimore (che è stato anche ritirato silenziosamente dal suo programma di rilascio). Come Studio Ghibli e TCM, il futuro di Crunchyroll è ora in dubbio perché il CEO non li ha menzionati nella sua presentazione sull’ombrello dello streamer.

Read More :   Oppskrift på søtmais – Gencil News

Related Posts